Autoritratto ai tempi del Coronavirus

Olio su tela 35x50 cm (dorso 3,5 cm)


Attanagliato dalla paura, dalle insonnie, dalla fragilità umana, sotto questo cielo muto… un buco nero di pipa da cui passa il tempo per riflettere, fatto di respiro e nuvola… un respiro contemplativo, pensoso … in modo che io non veda fuori oltre la siepe, bensì dentro…un respiro che vuole sapere di un attimo che valga una vita.



"Ti prende d'improvviso, forte forte... corri alla finestra e apri tutto per resistere, ti esponi fuori per prendere l'aria, per respirare e continuare a vivere... perché ti senti togliere la vita".

Torneremo ad apprezzare il valore della normalità.

7 visualizzazioni
  • Black Instagram Icon
  • Black Facebook Icon

© 2020 Stefano Brivio